Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘random’

I luoghi in cui non era mai stata..

Li teneva in tasca.

Pronta a visitarli non appena lui fosse finalmente arrivato nella sua vita.

Read Full Post »

Passano i minuti i secondi

ma non le ore

che trascorro lontano da te.

Read Full Post »

Random #133

E’ il gesto di strofinare il tuo pollice sulla mia guancia,

come a volerne saggiare la consistenza,

che mi accende come un cerino.

E brucio.

Fino a diventare fiamma viva.

Read Full Post »

Il bagliore assordante del tuo sorriso

e l’eco sfumata dei tuoi occhi

grigi di malinconia

cammineranno su questa landa desolata

fino a quand’essa sboccerà in un eterno arcobaleno.

Read Full Post »

All’imbrunire lenta sale la china,

accompagnata nella sua incespicante salita dalla fida compagna,

prima gemma luminosa del firmamento.

Read Full Post »

Eri il riflesso del sole che si specchia nelle gocce di pioggia dopo il temporale,

eri il profumo di erba bagnata al cessar della tempesta,

lo squarcio di azzurro tra le ultime nuvole grigie.

Read Full Post »

Sulla mia schiena tamburellavano le tue dita come pioggia alla finestra,

scivolavano sul pallore della mie pelle come si sfiorano i tasti di un pianoforte.

E la musica, ah la musica che ne usciva

Read Full Post »

Older Posts »

"If you want a happy ending, that depends, of course, on where you stop your story." - Orson Welles

FarOVale

Hearts on earth since 2012

kalosf

...un tentativo di vedere il mondo attraverso la luce...

Aspettando il caffè

libri & sconfinamenti

Silvia Orrù

Photography, stories and adventures

Sex and the cït Turin

“Don't be a bitch.” - “I'm not. I'm just being myself.”

FarOVale

Hearts on Earth

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Il vuoto

(viaggio all'interno del cervello)

Creatori di Pensieri

"Strade e Pensieri per Domani"

Susanna Scaffidi Photography

travel, portrait, food and lifestyle

leottodellasera

Un blog al crepuscolo.

Posta Via Gufo

Hand lettering, calligraphy and pretty things

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

(Re)flussi di coscienza

perché io non so scegliere uno shampoo, figuriamoci un titolo.