Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘salsedine’

Spirava dal mare. Sostenuto e freddo.

Inspirai la salsedine a pieni polmoni. Bastò un attimo per ritrovarmi in un’altra epoca, un altro mondo, una vita fa.

Un altro me, una lei che lei lo sarebbe stata ancora.

Mi perdevo a fissare le gocce d’acqua che si asciugavano sulla sua pelle scottata dal sole. Mi perdevo tra le ciglia scure dei suoi occhi chiusi per ripararsi dal dolore della luce del mezzogiorno. Mi persi. In quel mare, sotto quel cielo, accanto a lei.

Mondi ora ci dividono.

Distanze ci separano.

Vite che non ci appartengono più.

Read Full Post »

Un paio di occhi azzurri incastonati da ciglia scure osservavano il mare, inquieto come il suo animo. Tra sbuffi di spuma biancastra immergeva le scarpe da festa, che uscivano da quel bagno con strani orli di salsedine che non sarebbero più andati via.

Ritto in piedi, non pareva accorgersi del vento freddo, nemmeno quando la giacca si sollevò come una vela di un vascello e mani fredde gli accarezzarono le membra spoglie.

Un ultimo sguardo alle onde increspate, distinte a fatica dal cielo plumbeo e minaccioso, poi si avvolse la sciarpa attorno al collo e si voltò, con passi incerti, affondanti nella sabbia, in direzione della sua auto. Si abbottonò la giacca con un abbraccio di sconforto.

 

 

[old

Read Full Post »