Feeds:
Articoli
Commenti

Random #77

Dev’essere così, perdere l’anima:

non sentire nulla,

non provare dolore;

è come un encefalogramma piatto,

una finestra murata,

guardare un film senza commuoversi.

Ci si leva un peso di dosso,

come quando ci si toglie i vestiti per fare il bagno

e riuscire a stare a galla.

Sbarazzarsi dell’anima è la scelta di chi soffre

talmente tanto che la notte non riesce più a dormire,

e che, per sopravvivere,

si provoca un black out interiore.

Random #76

Siamo riflessi

distratti

dell’immagine

distorta

che proiettiamo

al di fuori di noi

Random #75

Dal cielo cadevano

cristalli di luce

leggera.

Collimando col suolo bruno

si infrangevano in specchi.

Haiku #5

Rose sfiorite

dalle spine del gambo

sangue gocciola.

Random #74

Affezionarti a qualcuno

senza poterlo abbracciare,

senza poterlo cercare,

senza potergli essere amica,

ti costringe ad accettare

che non puoi obbligare nessuno

a conoscerti.

Haiku #4

Fine agosto

Tornanti di montagna

Luci di città

Frasi perse #49

Non chiederti il motivo

Per cui ti osservava con intensità; 

Concentrati sul fatto

Che non ti guarda più. 

 

The other side of the Moon

"Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro" [Mark Twain]

Aspettando il caffè...

Un blog di libri. Quasi.

Silvia Orrù

Photography, stories and adventures

Il blog di Erre (robertoemanuelli.com)

Sono bello, ricco e intelligente. Ma ho anche dei pregi.

Sex and the cït Turin

“Don't be a bitch.” - “I'm not. I'm just being myself.”

FarOVale

Hearts on Earth

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Il vuoto

(viaggio all'interno del cervello)

BIOmania, tutto il verde che c'é

Recensioni prodotti, consigli, make up, ricette bio e tanto altro!

Creatori di Pensieri

"Strade e Pensieri per Domani"

I am phranci

Stay hungry. Stay sereno.

Chat Lunatique

photography and little adventures

leottodellasera

Un blog al crepuscolo.

Posta Via Gufo

Hand lettering, calligraphy and pretty things

Antonella Rizzo

"Temo che lasciarsi andare nel nero di seppia di questa volta fermi il respiro di un corpo sospeso. E se pure fosse divino odio il sonno, e i suoi pentimenti..."

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

(Re)flussi di coscienza

perché io non so scegliere uno shampoo, figuriamoci un titolo.

The Honey Boat

disegno arcobaleni, danzo in punta di piedi. cosa aspetti? sali!! con la mia barca attraverseremo infiniti mari!! welcome into The Honey Boat!!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 169 follower